You are here
La lucha de las madres Latinoamerica 

La lucha de las madres






DOMENICA 15 APRILE NORA CORTIÑAS ARRIVA IN VENETO CON DUE IMPERDIBILI APPUNTAMENTI: ore 11:30 sarà ospite del mercato GENUINO CLANDESTINO c/o il Centro Sociale Rivolta di Marghera, via F.lli Bandiera, 45. ore 17.30 sarà ospite in diretta negli studi di Sherwood Open Minds c/o Radio Sherwood, vicolo Pontecorvo, 1 Padova. (Per seguire la trasmissione inquadrate il CODICE QR qui in alto con la fotocamera del telefono) L’associazione Ya Basta Marche in collaborazione con Ya Basta Roma Moltitudia, Associazione Ya Basta Êdî Bese e Caffè Basaglia Torino ha invitato qui in…

Read More
Messico, l’ombra delle elezioni sul caso Ayotzinapa Messico 

Messico, l’ombra delle elezioni sul caso Ayotzinapa






di Christian Peverieri Il Governo del Messico vuole chiudere il caso Ayotzinapa prima delle elezioni, nonostante non siano stati fatti ulteriori passi avanti nelle indagini ufficiali. È la denuncia dei rappresentanti del Comitato Padres y Madres de Ayotzinapa durante l’udienza di fronte alla Comisión Interamericana de Derechos Humanos (CIDH) avvenuta a Bogotá il 2 marzo. L’udienza è stata preceduta la sera prima da una riunione tra i genitori e i funzionari dello stato, che ha lasciato insoddisfatti i genitori. «Ci avevano assicurato che secondo il loro calendario avrebbero arrestato poliziotti…

Read More
Caravana México 2017 – Las rutas del los rebeldes Messico 

Caravana México 2017 – Las rutas del los rebeldes






En 2017 el número de migrantes centroamericanos que han intentado alcanzar a Estados Unidos se ha disminuido. Por supuesto, esto no se debe a las mejoras de las condiciones de sus países de origen, sino a la política del terror y del odio puesta en marcha por el nuevo presidente Donald Trump. En cambio, se han aumentado las solicitudes de asilo en México, que hasta hace poco tiempo estaba considerado come un país de tránsito. La respuesta de las autoridades mexicanas corresponde a un aumento de las deportaciones indiscriminadas, de…

Read More
Ayotzinapa, cartografia della violenza di stato Messico 

Ayotzinapa, cartografia della violenza di stato






di Christian Peverieri A quasi tre anni dai fatti di Iguala, la “verdad historica” è con le spalle al muro. Dopo le contro inchieste del GIEI, il Gruppo Interdisciplinario di Esperti Indipendenti della CIDH (la Comision Interamericana de Derechos Humanos) e dell’EAAF (Equipo Argentino de Antropologia Forenze), dopo le ripetute richieste del Mecanismo de Seguimiento alla procura di attenersi alle raccomandazioni del GIEI, arriva ora la piattaforma digitale interattiva del Forensic Architecture di Londra a ricostruire la lunga notte del 26 settembre 2014 e a smontare, una volta in più, le…

Read More
Sulle orme di chi non dimentica Messico 

Sulle orme di chi non dimentica






di Riccardo Bottazzo – Tante scarpe appese ad un filo, tra le fronde degli alberi di Ca’ Bembo liberata. Sotto, le stampe delle loro suole. Ciascuna con una frase, un pensiero, un ricordo, una speranza. Sono le orme di chi non vuole dimenticare suo padre, sua madre, suo figlio. Vittime innocenti di un crimine che ha come primo responsabile lo Stato. Sono i desaparecidos della frontiera del Messico. Gente scomparsa nel nulla. Venduti a peso di carne umana a latifondisti, narcotrafficanti, magnaccia. Fatti a pezzi per incrementare il mercato di…

Read More
Huellas de la memoria, la mostra sui desaparecidos arriva a Venezia Messico 

Huellas de la memoria, la mostra sui desaparecidos arriva a Venezia






Per sparizione forzata si intende la privazione della libertà individuale operata da rappresentanti dello stato o da gruppi di persone che agiscono con l’autorizzazione, l’appoggio o l’acquiescienza dello stato. Il ruolo dello stato è quindi determinante, sia esso per azione diretta, sia esso per omissione. La storia degli ultimi dieci anni in Messico ci racconta di oltre 100 mila morti e oltre 30 mila desaparecidos. È una guerra non dichiarata alla popolazione messicana, una guerra che colpisce indiscriminatamente uomini e donne, giovani e vecchi, messicani, indigeni e migranti. È una…

Read More