Kurdistan 

La campagna #SiAmoAfrin a Nordest






Sette giorni per portare la campagna Si Amo Afrin in giro per il Veneto. Sette giorni insieme a Karim Franceschi per raccontare alla gente quanto sia importante questa raccolta fondi per gli sfollati di Afrin che in questo momento si trovano a dover sopravvivere in condizioni al limite, senza beni di prima necessità, con malattie come la tubercolosi che si stanno diffondendo con un ritmo preoccupante, sotto ripari di plastica ed in balia delle intemperie. Sette giorni, dal 14 al 20 maggio, per un tour nei territori del trevigiano, del padovano, del vicentino e del veneziano, dai…

Read More
Euromediterraneo 

Heartbeats to Palestine. Storie di altre biciclette






A Beirut, i profughi palestinesi si mobilitano in una due giorni ciclistica per ricordare la Nakba di Riccardo Bottazzo, dalla carovana Fragile Mosaico, il viaggio della campagna Overthefortress in Libano. Beirut – Ci sono anche altri ciclisti e ci sono anche altre storie di sport. C’è la vergogna di un Giro d’Italia svenduto agli interessi di bottega ed usato per accreditare agli occhi dell’Europa una Paese fondato sulla violazione dei diritti umani come Israele. Ma c’è anche chi sale in bicicletta per ribadire che lo sport è libertà. O, quantomeno,…

Read More
Kurdistan 

SiAmo Afrin (We Are Afrin) – Campagna globale di raccolta fondi per Afrin






Tutti meritano di vivere in pace e liberi dal fascismo. Afrin e la sua democrazia multiculturale vanno salvaguardate! È stata lanciata una campagna globale dagli attivisti e dai diversi gruppi di solidarietà per rompere il silenzio internazionale in merito all’invasione turca di Afrin e sul disastro umanitario che essa ha causato. Chiediamo a tutte e tutti i nostri lettori di aderire alla raccolta fondi e far crescere i canali di comunicazione di SiAmo Afrin. In seguito al lancio dell’”Operazione Ramoscello d’Ulivo” da parte della Turchia, il pacifico, multiculturale e democratico cantone…

Read More
Messico 

Viaggio in Messico “La voz de los de abajo”






Da oltre 20 anni camminiamo domandando a fianco degli zapatisti, cercando ostinatamente di scalfire quel muro di ingiustizie che è il capitalismo, in tutte le forme che assume all’interno dei nostri territori. Negli ultimi mesi abbiamo osservato da vicino la scelta – coraggiosa e fuori dagli schemi – dell’EZLN e del CNI di candidare una donna indigena alle elezioni presidenziali messicane previste per il 1° luglio 2018, una scelta che ha spinto ad interrogarsi buona parte della società e dei movimenti messicani, ma non solo. La sfida lanciata dagli indigeni…

Read More
Kurdistan 

Campagna di boicottaggio del turismo verso la Turchia






BOICOTTA IL TURISMO IN TURCHIA! Perché potresti pensare di visitare la Turchia La Turchia è nota per i suoi pacchetti vacanza poco costosi e per il clima piacevole, le spiagge e i siti storici che risalgono a millenni fa. Perché dovresti evitare di visitare la Turchia La Turchia è diventata sempre più dispotica, con il consolidamento, da parte del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, del proprio potere a seguito di un referendum dalla dubbia legittimità riguardo i poteri presidenziali tenuto nel 2017. Erdogan ha epurato i ranghi del governo, della…

Read More
Latinoamerica 

La lucha de las madres






DOMENICA 15 APRILE NORA CORTIÑAS ARRIVA IN VENETO CON DUE IMPERDIBILI APPUNTAMENTI: ore 11:30 sarà ospite del mercato GENUINO CLANDESTINO c/o il Centro Sociale Rivolta di Marghera, via F.lli Bandiera, 45. ore 17.30 sarà ospite in diretta negli studi di Sherwood Open Minds c/o Radio Sherwood, vicolo Pontecorvo, 1 Padova. (Per seguire la trasmissione inquadrate il CODICE QR qui in alto con la fotocamera del telefono) L’associazione Ya Basta Marche in collaborazione con Ya Basta Roma Moltitudia, Associazione Ya Basta Êdî Bese e Caffè Basaglia Torino ha invitato qui in…

Read More
Messico 

Migliaia di donne da tutto il mondo arrivano in Chiapas per lottare insieme agli zapatisti per i propri diritti






di Orsetta Bellani Entrando nel Caracol zapatista di Morelia, zona de Tzotz Choj, Chiapas, Angélica Ávila di Fuerzas Unidas por Nuestrxs Desaparecidas en Nuevo León (FUNDENL) ha sentito una “energia di lotta” molto forte. Con lo zaino in spalla ha ricevuto il benvenuto con uno striscione che recitava “Benvenute donne del mondo”, Con uno zaino sulla spalla è stato accolto con una coperta che diceva “benvenute donne del mondo”, e poi ha trovato case di legno dipinte con murales colorati, circondati da erba verde e foresta. Uno spazio dove gli…

Read More