Benetton scaricato dall’Università di Buenos Aires

Mentre  imperversa la campagna pubblicitaria ‘NUDI COME …’ la cui presentazione termina con ‘… il Cantico delle Creature che avvicina al cielo e sottomette il mondo“, vengono messe a nudo le criticità di un imbarazzante collaborazione con tendenza a …. ‘sottomettere’. La Facoltà di Agraria dell’Università di Buenos Aires (FAUBA)  rescinde l’accordo di collaborazione con […]

READ MORE

Dall’Italia alla Patagonia, l’imprenditoria pericolosa di Benetton

L’associazione Yabastaedibese è lieta di presentare un ciclo di incontri con la resistenza mapuche che da vent’anni si oppone al capitalismo estrattivo di Benetton. Che cos’hanno in comune Italia e Argentina? Cosa lega le lotte dei Mapuche in Patagonia e dei movimenti dal basso del nostro Paese? Il modello di capitalismo estrattivo così pervasivo nella quotidianità del sud […]

READ MORE

Ad Ayotzinapa continua la lotta contro la violenza di Stato

di Christian Peverieri Il 26 settembre sarà il quarto anniversario della sparizione forzata dei 43 studenti della Escuela Normal Rural Raúl Isidro Burgos di Ayotzinapa. In questi giorni il Mecanismo Especial de Seguimiento (MES) della Comision Interamericana de Derechos Humanos (CIDH), ha fatto visita alla scuola, per presentare il report di quest’ultimo anno di indagini. […]

READ MORE

Yabastaedibese allo Sherwood Festival: speciale elezioni presidenziali in Messico

Anche quest’anno l’associazione Ya basta! Êdî bese! sarà presente allo Sherwood Festival 2018 con il materiale informativo e di sostegno ai vari progetti. Inoltre, mercoledì 4 luglio, nello stand Sherwood Books & Media, saremo ospiti della trasmissione Sherwood Open Minds, con lo “Speciale elezioni presidenziali in Messico”. Interverranno Christian Peverieri (Associazione Ya Basta Êdî Bese), Camilla Camilli (Associazione […]

READ MORE

L’unica “verità storica”: Ayotzinapa crimine di stato

di Christian Peverieri I genitori e i difensori dei diritti umani lo hanno ripetuto fino allo sfinimento: i 43 ragazzi di Ayotzinapa non sono stati bruciati nella discarica di Cocula. Ora, anche una corte di giustizia messicana riconosce quanto era già sotto gli occhi di tutti, quanto è stato provato scientificamente dalle contro inchieste del […]

READ MORE