Questa terra è la nostra terra, difendiamola!

Euromediterraneo

L’associazione Ya basta! Êdî bese! sezione di Venezia aderisce alla giornata di mobilitazione cittadina “Spolveriamo la nostra città” promossa dall’Assemblea Permanente Contro il Rischio Chimico di Marghera e dal Comitato Marghera Libera e Pensante per il giorno sabato 4 marzo 2017.


Nella nostra attività in Messico, in Patagonia, o in Kurdistan siamo a fianco delle popolazioni che difendono la propria terra, anche a costo della vita, da inquinamento, sfruttamento, devastazioni, speculazioni e spoliazioni perché crediamo che la costruzione di un mondo più giusto e più vivibile passi necessariamente per il rispetto e la cura dei luoghi dove viviamo.

Per questo aderiamo alla giornata, convinti che la difesa dell’ambiente e dei territori passi da una presa di coscienza dell’importanza di vivere in un ambiente libero da inquinamento e dall’assunzione in prima persona della difesa dei territori senza delega alcuna ad istituzioni incapaci e/o disinteressate.

L’appuntamento è per sabato 4 marzo ore 15 in Piazzetta Coin a Mestre per un flash mob in bicicletta per le vie del centro.

Questa terra è la nostra terra, difendiamola!

Associazione Ya basta! Êdî bese! sezione di Venezia