Benetton scaricato dall’Università di Buenos Aires

Mentre  imperversa la campagna pubblicitaria ‘NUDI COME …’ la cui presentazione termina con ‘… il Cantico delle Creature che avvicina al cielo e sottomette il mondo“, vengono messe a nudo le criticità di un imbarazzante collaborazione con tendenza a …. ‘sottomettere’. La Facoltà di Agraria dell’Università di Buenos Aires (FAUBA)  rescinde l’accordo di collaborazione con […]

READ MORE

Migliaia di donne da tutto il mondo arrivano in Chiapas per lottare insieme agli zapatisti per i propri diritti

di Orsetta Bellani Entrando nel Caracol zapatista di Morelia, zona de Tzotz Choj, Chiapas, Angélica Ávila di Fuerzas Unidas por Nuestrxs Desaparecidas en Nuevo León (FUNDENL) ha sentito una “energia di lotta” molto forte. Con lo zaino in spalla ha ricevuto il benvenuto con uno striscione che recitava “Benvenute donne del mondo”, Con uno zaino […]

READ MORE

Messico e Zapatismo, sin bajar la mirada

La rebeldía zapatista a oltre 20 anni dall’insurrezione, tra resistenza all’idra capitalista e costruzione dell’autonomia. Gli ultimi vent’anni di movimento sono stati indiscutibilmente segnati dall’avvento sulla scena politica messicana e internazionale degli zapatisti. Il loro ¡YA BASTA! con cui sono insorti l’alba del 1 gennaio 1994 (giorno dell’entrata in vigore del NAFTA, il trattato di libero […]

READ MORE

Il Governo del Presidente Macrì rivendica lo spionaggio contro le popolazioni originarie

Il governo rivendica come politica di sicurezza ufficiale le pratiche illegali contro comunità indigene. L’amministrazione precedente le attribuì ad atteggiamenti individuali di un agente dell’AFI (Agencia Federal de Inteligencia), che si trova sotto processo per questo. La Corte Suprema aveva respinto l’applicazione della legge antiterrorista alla comunità mapuche che ha una controversia aperta con Benetton […]

READ MORE

Lo Stato e il modello estrattivista sono i responsabili dell’uccisione di Berta

Intervista a Tomás Gómez, coordinatore  provvisorio del Copinh – La Esperanza/Intibucá, 12 settembre (Rel-UITA | LINyM) -. Lo scorso 2 settembre, in diverse città nel mondo, sono risuonate nuovamente voci di protesta contro il silenzio complice delle autorità honduregne e il velo di impunità che, a distanza di sei mesi, copre il brutale assassinio della […]

READ MORE