Latinoamerica 

L’America Latina in resistenza un anno dopo l’omicidio di Berta






di Christian Peverieri Ancora una volta ci troviamo a celebrare l’anniversario della morte di una persona speciale, una compagna con la C maiuscola che troppo presto ci hanno portato via: Berta Caceres. Ancora una volta però questo anniversario si trasforma in una giornata di lotta globale (qui tutte le iniziative dell’Accíon Global): non si tratta solo di ricordare ed onorare chi è assente, ma di ribadire a tutto il mondo che questo sacrificio non sarà vano e che il suo brutale omicidio non ci farà arrendere. Noi siamo dalla parte…

Read More
Latinoamerica 

Acción Global para Berta






Il 2 marzo del 2016 Berta Caceres, attivista per i diritti ambientali e dei popoli indigeni dell’Honduras, è stata uccisa in un agguato avvenuto in casa sua, sotto gli occhi impotenti della famiglia e dell’amico attivista Gustavo Castro, scampato miracolosamente all’agguato. Berta è stata ammazzata per la sua attività in difesa dei diritti umani e contro la spoliazione, il saccheggio e la devastazione del territorio del pueblo Lenca operati dalle multinazionali, ben protette da un governo corrotto, complice e silente. Dopo un anno i mandanti politici di questo ennesimo omicidio…

Read More
Latinoamerica 

Honduras, tentativo di assassinio del Coordinatore Generale del COPINH






Sono passati solo pochi mesi dall’assassinio di Berta Cáceres, ma non accenna a diminuire la repressione contro il popolo Lenca e gli attivisti del COPINH in lotta contro la spoliazione dei propri territori e la costruzione di dighe ad altissimo impatto ambientale. Nella giornata del 9 ottobre due membri dell’organizzazione, il coordinatore generale Tomas Gómez Membreño e Alexander García, sono stati vittime di assalti che per poco non sono stati fatali. I fatti di cronaca che ci giungono quotidianamente dall’Honduras mettono in evidenza i sistemi repressivi del capitalismo estrattivo, un…

Read More
Latinoamerica 

Per Berta, per tutti noi, difendiamo la nostra terra






di Christian Peverieri Berta Caceres era un’attivista politica: difendeva la sua terra dallo sfruttamento e la devastazione, la difendeva dalle scellerate decisioni politiche prese considerando solo il vantaggio economico. È stata vigliaccamente assassinata pochi giorni fa nel sonno nella sua casa in Honduras (lo stato probabilmente più pericoloso per gli ambientalisti con i suoi oltre 100 omicidi solo nel 2014). Poco importa quale sia stata la mano che ha premuto il grilletto, è stata uccisa per il suo attivismo, per la sua tenace opposizione a progetti di sviluppo insostenibile, per…

Read More