You are here
Sulle orme di chi non dimentica Messico 

Sulle orme di chi non dimentica






di Riccardo Bottazzo – Tante scarpe appese ad un filo, tra le fronde degli alberi di Ca’ Bembo liberata. Sotto, le stampe delle loro suole. Ciascuna con una frase, un pensiero, un ricordo, una speranza. Sono le orme di chi non vuole dimenticare suo padre, sua madre, suo figlio. Vittime innocenti di un crimine che ha come primo responsabile lo Stato. Sono i desaparecidos della frontiera del Messico. Gente scomparsa nel nulla. Venduti a peso di carne umana a latifondisti, narcotrafficanti, magnaccia. Fatti a pezzi per incrementare il mercato di…

Read More
Huellas de la memoria, la mostra sui desaparecidos arriva a Venezia Messico 

Huellas de la memoria, la mostra sui desaparecidos arriva a Venezia






Per sparizione forzata si intende la privazione della libertà individuale operata da rappresentanti dello stato o da gruppi di persone che agiscono con l’autorizzazione, l’appoggio o l’acquiescienza dello stato. Il ruolo dello stato è quindi determinante, sia esso per azione diretta, sia esso per omissione. La storia degli ultimi dieci anni in Messico ci racconta di oltre 100 mila morti e oltre 30 mila desaparecidos. È una guerra non dichiarata alla popolazione messicana, una guerra che colpisce indiscriminatamente uomini e donne, giovani e vecchi, messicani, indigeni e migranti. È una…

Read More