You are here
È possibile cambiare il mondo durante la tormenta? Latinoamerica 

È possibile cambiare il mondo durante la tormenta?






di Raúl Zibechi Anche se il pensiero della sinistra antisistema, vede da sempre la crisi come una benedizione che apre la possibilità di cambiare il mondo, il pragmatismo in voga è arrivato a temerla e a rifiutarla perché può mettere in pericolo le conquiste ottenute in periodi di pace sociale. I paradigmi che hanno dominato il pensiero critico egemonico dal 1945, sono stati centrati nel lento e persistente accumulo di forze che, troppo spesso, si è concretizzato nell’aumento delle votazioni ricevute dai partiti di sinistra. Il PC italiano è stato uno…

Read More
America Latina: l’offensiva del capitalismo estrattivo e la rinascita dei movimenti. Latinoamerica 

America Latina: l’offensiva del capitalismo estrattivo e la rinascita dei movimenti.






di Christian Peverieri Soffia da tempo un vento reazionario sul continente latinoamericano. Lo si è intravisto nelle radicali opposizioni di destra e nella perdita di fiducia dei cittadini ai governi progressisti in Bolivia, in Argentina, e soprattutto in Venezuela e Brasile; ma si è manifestato apertamente con le tornate elettorali degli ultimi mesi e con l’impeachment a Dilma Rousseff. La Presidente brasiliana è stata incastrata da un “golpe suave”: la pratica “democratica”, sempre più in voga, con cui i poteri forti neoliberisti rovesciano governi scomodi, come era già successo con…

Read More