You are here
#RotteRibelli: l’ebook Messico 

#RotteRibelli: l’ebook

Diario di viaggio della carovana di Ya basta! Êdî bese! in Messico, organizzata in collaborazione con il Progetto Melting Pot e la campagna #overthefortress

Nel novembre del 2017, l’associazione Ya basta! Êdî bese! ha organizzato un viaggio lungo le rotte della “rebeldia” messicana. Un viaggio che aveva lo scopo di parlare e, soprattutto, di far parlare coloro ai quali non viene mai data voce. E così, i carovanieri di Ya Basta hanno “camminato domandando” con gli attivisti che chiedono verità per i 43 studenti di Ayotzinapa, con i padri le madri dei tanti migranti mesoamericani desaparecidos lungo le rotte migratorie, con i sostenitori di Marichuy, la vocera dei popoli originari che il congresso nazionale indigeno ha candidata nientemeno che alle presidenziali del Messico, con movimenti che costruiscono autonomia nelle periferie delle grandi città, con tante coraggiose donne ribelli e con tanti uomini che non hanno mai abbassato la testa…

Tante voci di chi non ha voce. Voci che, assieme a quelle dei guerriglieri zapatisti del caracol de La Realidad, dove si è concluso il viaggio, sono la vera essenza di questo ebook che raccoglie tutti gli articoli, più qualche inedito, che Camilla Camilli, Fabio Golmeni e Riccardo Bottazzo hanno scritto e che sono stati pubblicati su Global Project e Melting Pot firmandosi come #RotteRibelli.

#RotteRibelli è anche il titolo che abbiamo scelto per questo nostro ebook, realizzato in formato pdf ed epub e liberamente scaricabile. La sua lettura è vivamente consigliata a tutti coloro che credono che ribellarsi non serva a nulla e che la dignità derivata da una giusta rabbia non sia l’arma più forte che abbiamo contro tutte le ingiustizie.

Scarica Rotte Ribelli (versione pdf)

Rotte Ribelli

Scarica Rotte Ribelli (versione epub)

Rotte Ribelli (versione epub)

Related posts